FS Tech apprenderà insieme a voi la conoscenza del flusso di PCB

Panoramica: Il flussante è una sostanza indispensabile nel processo di saldatura, ma sapete come scegliere il flussante giusto e a cosa prestare attenzione quando lo utilizzate? Avanti, FS Tech lavorerà con voi per comprendere la conoscenza completa del flusso.

Che cos'è il flusso di PCB

Il flussante è l'agente chimico di pulizia che viene utilizzato nei PCB prima e durante il processo di saldatura sul circuito. Il flussante viene utilizzato sia nel processo di saldatura manuale che in quello automatizzato. Viene utilizzato per pulire e rimuovere le impurità e l'ossido presenti sulla scheda PCB e preparare la superficie metallica per la saldatura. Inoltre, il flussante aiuta il processo di saldatura alterando la tensione superficiale della saldatura fusa durante il processo di saldatura per evitare la riossidazione delle superfici metalliche. 

Nel flussante, il materiale di base e l'attivatore sono combinati per rimuovere gli ossidi dal metallo, migliorando così la bagnatura della saldatura. I solventi e gli additivi della miscela contribuiscono alla saldatura e alla prevenzione della corrosione. Le giunzioni a saldare potrebbero non essere buone a causa di questi depositi di ossido sulla scheda. Se il giunto di saldatura è inadeguato, il circuito avrà una conduzione o un flusso elettrico insufficiente.

Il flussante per PCB è disponibile in varie forme, tra cui solido, semisolido e liquido, ed è di tre tipi: flussante a base di colofonia, flussante non pulibile e flussante solubile in acqua.

Selezione del flussante per la saldatura

I tipi di flussante da utilizzare durante la saldatura vengono determinati in base a vari fattori, quali:

  • I tipi di PCB possono essere monofacciali, bifacciali o multistrato.
  • Densità e tipi di componenti
  • Processo di saldatura
  • Saldabilità dei metalli 

Selezione del flusso in base alle applicazioni

Saldatura a base di colofonia

La saldatura a base di colofonia è considerata la scelta migliore per rimuovere l'ossidazione dai fili. L'uso di un flussante corrosivo a questo scopo può essere la decisione peggiore, in quanto i fili di collegamento sono più fragili e sottili, con conseguente danneggiamento e cortocircuito del circuito.

Flussi acidi per la saldatura dei tubi

La saldatura con flussante acido rimuove l'ossidazione da aree più ampie e genera un giunto molto più resistente. Il flussante acido o stagnante è più corrosivo e risolve il problema della pulizia dei tubi, in quanto il flussante a base di colofonia, meno corrosivo, non è sufficiente per portare a termine il lavoro. 

Saldatura al piombo per l'elettronica

Nel caso di componenti elettronici fragili, la saldatura al piombo è una scelta eccellente. La saldatura è più facile grazie al basso punto di fusione. Un nucleo solido senza colofonia si ossida più rapidamente, mentre altri con colofonia possono aiutare ad aggiungere il rivestimento di fondente.

Come utilizzare PCB Flux?

Il flussante per PCB è disponibile in forma di pasta e di liquido, rispettivamente in piccoli barattoli/barattoli di latta e in barattoli/bottiglie. Per le applicazioni elettriche sottili si utilizza un flussante organico a base acida, mentre per le saldature morbide si utilizza un flussante organico. Per l'utilizzo del flussante per saldature sono necessari alcuni passaggi, elencati di seguito:

Il flussante per saldatura deve essere applicato ai contatti metallici dopo averli puliti con un buon solvente per rimuovere polvere, sporcizia e ossidazione eccessiva.

  • Prima di utilizzare il flussante per saldatura, il contatto metallico deve essere pulito con un buon solvente per rimuovere la polvere, la sporcizia e l'eccessiva ossidazione eventualmente presente.
  • Quindi, il flussante deve essere applicato in modo uniforme sulle superfici in cui è prevista la saldatura vera e propria. In questa fase, il fondente deve essere riscaldato.
  • Quando la punta della pistola saldante è calda e pronta, deve essere posizionata sui contatti metallici coperti di flussante. Quando il flussante si scioglie e si diffonde, rimuove lo strato di ossido dalla superficie metallica, eliminando lo strato di ossido.
  • Non appena il flussante è stato vaporizzato, il filo di saldatura deve essere introdotto e fuso, assicurandosi che i legami si formino prima di ossidarsi nuovamente per garantire una saldatura efficace.

Come pulire il flusso?

Il flussante è acido e può corrodere i componenti danneggiando il PCB nel tempo. Alcuni flussanti richiedono una pulizia minima o nulla dopo l'applicazione. Per evitare di inibire il cablaggio stampato o di oscurare altri componenti, la pasta di flussante o i residui di flussante per saldatura vengono solitamente rimossi. Alcuni flussanti sono solubili in acqua, mentre altri richiedono un solvente. Alcuni dei modi migliori per rimuovere il flussante dal PCB sono:

Uso di alcool isopropilico

L'utilizzo di alcool isopropilico è il modo migliore per pulire i PCB. Il pennello acido può essere utilizzato immergendolo nell'alcol ed esercitando una leggera pressione per evitare di rompere i giunti di saldatura. 

Uso del pulitore di flusso

Il detergente per flussanti può essere utilizzato a spruzzo. Successivamente si può usare la spazzola per pulire i residui di flussante. Surclean è uno dei detergenti per flussanti disponibili.

Uso di Poly Clens

Poly Clens può essere utilizzato anche per pulire il flusso dai PCB. La scheda assemblata deve essere immersa nella soluzione Poly Cleans e agitata delicatamente per qualche tempo. Quindi la scheda deve essere risciacquata con acqua distillata dopo aver rimosso il flussante dalla scheda che deve essere infine asciugata con una pistola termica. 

Uso dell'acqua calda

Per il fondente idrosolubile si può usare acqua calda. Il processo può essere agevolato da un saponificatore che è di per sé alcalino. In questo modo è più facile lavare il flussante e allontanarsi dall'acqua calda.

Precauzioni per la manipolazione del flusso di PCB

Lo sviluppo del PCB è un processo iterativo, poiché il problema è la qualità. Il flusso utilizzato nel PCB è in qualche modo tossico se inalato e ingerito. Può essere irritante per il sistema respiratorio e può causare mal di testa e sonnolenza. Pertanto, il flusso deve essere maneggiato e utilizzato in modo appropriato, prendendo le dovute precauzioni. 

Di seguito sono riportate alcune delle misure precauzionali da adottare durante la manipolazione del flusso di PCB:

  • Prima di lavorare con il flusso, le aree di lavoro devono essere ben ventilate.
  • Quando è richiesto un contatto prolungato o ripetuto, si consiglia di utilizzare guanti in neoprene.
  • È necessario indossare una protezione per gli occhi contro le sostanze chimiche

Conoscenze più approfondite in materia di PCBA:

Come dissaldare i componenti dal PCB?

Ultimi blog sui PCBA

Introduzione dei componenti SMD
Conoscenza di PCB e PCBA
Wilson Smith

Cosa sono i componenti SMD?

Che cosa sono i componenti SMD I dispositivi elettronici con componenti attaccati o montati direttamente sulla superficie del circuito stampato (PCB) sono conosciuti come

Continua a leggere "